Bandabardo – Le Ballerine Lyrics

Non bevo, non fumo
Ho preso ad usare il profumo
Lavoro
Decoro ogni mio ricordo
Con le iniziali d’oro

Non bevo, non fumo
Continuo ad usare il profumo
Col vano pensiero
Di essere soltanto un altro calimero

Le ballerine che si lanciano per aria
Son leggere come piume così lontane da me

Maledetto il giorno
In cui ho capito che
Intorno al fare, c’e’ il mare
E non potro’ mai arrivare
Un ringhio, un urlo, un ghigno da uomo di burro
Carota e bastone
Caviale, pelliccia di visone

Ma le ballerine che volteggiano per aria
Son leggere come piume così diverse da me
Così piu’ forti di me

Come mi e’ crudele questo mondo
Non aiuta e non mi aiutera’
A trovare nel sacco senza fondo
La soglia della felicita'(x2)

E le ballerine che volteggiano per aria
Son leggere come piume così lontane da me
Le ballerine che volteggiano per aria
Son leggere come piume così diverse da me

(Grazie a pannamix per questo testo)