Massimo Pericolo – Bugie Lyrics

Baby, con le bugie che ci inventiamo quanto andremo lontano
Da ciò che siamo veramente?

Diranno mai la verità sulla verità
Finché diciamo tutti quanti di saperla già?
È tutto così realistico tranne la realtà
Non domandarmi come va, guarda Instagram
Volete il rap? Rappo, volete me? Ecco
Fino a che per piacere a te non piaccio a me stesso
La vita è un compromesso solo se hai un prezzo
E ancora non mi sono compromesso, ah
Un giorno di galera non ti cambia in meglio
Un giorno di galera non ti cambia in peggio
Co’ ‘sta merda non riabiliti nessuno
Vendevo l’erba, ma voi vendete fumo
E posso avere paura dei manganelli
Ma so che sono i deboli che servono i potenti
Io do il giusto valore a quei deficienti
Zio, mentono solo a quelli che mentono a loro stessi
E subiamo l’ironia della giustizia
Non punisce chi ammazza, solo chi appizza
Minchia, e preferisco chi si impicca
A chi riscatta un fallimento facendosi una famiglia
Non lo vedi che tuo figlio è diverso da te?
Sai chiederti solo perché, non che persona è
Personalmente, mi hai dato una mano a crescere
E un chiaro esempio di come non vorrei essere
Mi piace un sacco bere, e a volte bevo un sacco
Mio padre neanche beve, alza la voce a cazzo
Non sopporto questi padri amareggiati e tristi
Senza virtù si fanno figli con i vizi

Baby, con le bugie che ci beviamo quanto andremo lontano
Da ciò che siamo veramente?

Baby, con le bugie che ci inventiamo quanto andremo lontano
Da ciò che siamo veramente?

L’hai appesa alla parete da quando anche la tele
È più bella da vedere che da vedere
Una puttana le ha prese da un albanese
Però lavora per strada per colpa del mio paese
Io non m’informo alla TV, vivo meglio così
E poi nessuno vive meglio se guarda il TG
Che cazzo c’è più interessante di interessarsi
Ai cazzi tuoi senza rompere il cazzo agli altri?
Limitarsi per rispetto di chi non ne ha
Come bendarsi per rispetto della cecità
Vi hanno educati a non essere sorridenti
A dominare voi stessi per dominare gli eventi, boh
E non c’è un cazzo da fare ma siamo noi scazzati
E non c’è un cazzo da amare ma siamo noi incazzati
Potete farci la morale o ragionare
Che meno dai e più la gente ha da rubare
M’hanno insegnato a non mentire con nessuno
Ma chi gli ha detto quel che pensa l’hanno escluso
È più sicuro, te lo mettono nel culo
Nell’intimità di casa giusto dopo il benvenuto
E ora che vedo il mondo per com’è
Non mi chiedo come il mondo veda me
Vedo che la verità è soltanto un bluff
La sola verità è che non ce n’è

Baby, con le bugie che ci beviamo quanto andremo lontano
Da ciò che siamo veramente?
Baby, con le bugie che ci inventiamo quanto andremo lontano
Da ciò che siamo veramente?